I PROSSIMI FILM

PROSSIMAMENTE ...

FIGLIA MIA
ORARI: 

GENERE: Drammatico
ANNO: 2018 PAESE: Italia DURATA: 90 Min
REGIA: Laura Bispuri
ATTORI: Valeria Golino, Alba Rohrwacher, Sara Casu, Michele Carboni, Udo Kier

Vittoria ha 11 anni e lunghi capelli rossi. E' adorata da Tina, la donna che dalla nascita l'ha adottata ma che la bimba crede sua madre naturale. Non sa, infatti, che a partorirla è stata Angelica, una giovane borderline che vive in campagna tra gli animali, incurante di regole e formalità. Al momento del parto ha deciso istintivamente di "darla via" all'amica Tina che tanto voleva figli e l'ha aiutata. Appesantita dai debiti e incapace di uscire da una profonda spirale di non senso alla vita, Angelica deve lasciare la casa dove vive e Tina col marito cercano di aiutarla acconsentendo a vedere Vittoria almeno una prima ed ultima volta. Dall'incontro fra le due scatta qualcosa destinato a cambiare per sempre l'esistenza di tutte e tre. 

Trama da ACEC - Sale della Comunità

PROSSIMAMENTE ...

FILM
SOTTOTITOLATO

VISAGES VILLAGES

ORARI: 

GENERE: Documentario
ANNO: 2017     PAESE: Francia     DURATA: 89 Min
REGIA, ATTORI: JR, Agnès Varda

Film a quattro mani, quattro piedi e quattro occhi, nel corso del viaggio sarà sovente questione di sguardi, Visages, Villages è un documentario che reinventa il road movie, infilando strade oblique e misurando la Francia contemporanea. Visages, Villages è al principio la storia di un incontro tra Agnès Varda, autrice di Cléo, e JR, street photographer tenacemente indipendente che deve la sua reputazione ai collage giganteschi che incolla nel cuore delle metropoli, lontano dai musei di arte contemporanea. Franchi tiratori di generazioni differenti ma uniti dalla stessa passione per l'avventura creatrice fuori norma, dalla loro amicizia nasce l'idea di fare un film insieme. L'idea di un viaggio attraverso la Francia rurale perché la campagna offre una grande varietà di paesaggi, un rapporto diretto con la natura e l'ambiente, un territorio nuovo per JR, considerato artista urbano, un ritorno alle origini per Agnès Varda, inclassificabile patriarca della Nouvelle Vague. 

Trama da MYmovies.it

2018
MIGLIOR DOCUMENTARIO

MARZO 2018

PROSSIMAMENTE ...

QUELLO CHE
NON SO DI LEI

ORARI: 

GENERE: Drammatico, Thriller
ANNO: 2017    PAESE: Francia, Belgio    DURATA: 110 Min
REGIA: Roman Polanski
ATTORI: Emmanuelle Seigner, Eva Green, Vincent Perez, Dominique Pinon, Brigitte Roüan, Noémie Lvovsky, Josée Dayan, Damien Bonnard, Saadia Bentaieb

Delphine è l'autrice di un romanzo molto intimo e dedicato a sua madre, che è diventato un best-seller. Già esaurita per lo stress e indebolita dai ricordi, Delphine si trova ben presto tormentata anche da alcune lettere anonime in cui viene accusata di aver dato la sua famiglia in pasto al pubblico. Inoltre, è paralizzata al solo pensiero di dover tornare a scrivere. Poi, Delphine incontra Elle, una giovane donna attraente, intelligente e intuitiva, che la capisce più di chiunque altro. Delphine si affeziona a lei, si fida e si abbandona fino a quando Elle si trasferisce da lei e la loro amicizia prende una piega inquietante...

Trama da cinematografo.it

PROSSIMAMENTE ...

LE NOZZE DI FIGARO

DI WOLFGANG AMADEUS MOZART
UNICA PROIEZIONE ORE 19.00

Opera in 4 atti - Cantata in Italiano (con sottotitoli per una migliore comprensione del testo)
Libretto di Lorenzo Da Ponte

Registrata nel 2015 - Salzburger Festspiele 
Durata: 3 ore e 12 minuti

CAST ARTISTICO
Direttore Dan Ettinger
Regia Sven-Eric Bechtolf
Scene Alex Eales
Costumi Mark Bouman
Luci Frederich Rom
Maestro del Coro Ernst Raffelsberger
Coro e orchestra della Zurich Opera House

PERSONAGGI E INTERPRETI
Il Conte di Almaviva (baritono)
Luca Pisaroni
La Contessa di Almaviva (soprano) Anett Fritsch
Susanna, promessa sposa di Figaro (soprano) Martina Janková
Figaro (basso-baritono) Adam Plachetka
Cherubino, paggio del Conte (mezzosoprano) Margarita Gritskova
Marcellina, ex governante di don Bartolo (mezzosoprano) Ann Murray
Don Bartolo, medico di Siviglia (basso) Carlos Chausson
Don Basilio, maestro di musica (tenore) Paul Schweinester
Don Curzio, giudice (tenore) Franz Supper
Barbarina, figlia del giardiniere Antonio (soprano) Christina Gansch
Antonio, giardiniere del Conte e zio di Susanna (basso) Erik Anstine

Quando scrisse Le nozze di Figaro, Mozart creò un'opera indimenticabile sull'amore e sul desiderio, sulla forza primitiva della passione incontrollabile. Il regista Sven-Eric Bechtolf presenta questa tempesta di emozioni al Festival di Salisburgo, ambientata in una casa di campagna inglese nel 1920, ispirato senza dubbio dalla fiction Downton Abbey.

In una parallela messa in scena degna del cinema, la nobiltà e i loro servitori vivono insieme in un mondo a parte, garantendo un'azione accelerata che deriva proprio dal libretto, un gioco d'amore che non smette mai di intrattenere.

Il giovane direttore d'orchestra Dan Ettinger affascina con la grande sensibilità musicale con cui dirige un cast giovane e attraente che è assolutamente pronto a comparire sullo schermo. E sono gli stessi cantanti - "il soprano seducente dalla dolce voce Marina Janková", "il soprano affascinante Anett Fritsch" e "il carismatico basso-baritono Luca Pisaroni" (New York Times) - che hanno catturato i nostri cuori. Tutto sembra pieno di vita e perfettamente eseguito come si vede sul palco. Alla fine, il Conte (Luca Pisaroni) si rivolge con la sua voce imponente alla sua malinconica Contessa (Anett Fritsch), con un bicchiere di champagne e una richiesta di perdono. "Le onde di applausi sono già iniziate, perché Bechtolf estende la 'corriam tutti a festeggiar' di Da Ponte quasi come un invito al pubblico, che si unisce alla celebrazione con gusto" (Die Presse).

Una serata di splendida musica di Mozart magistralmente tenuta nella sua città natale!

PROSSIMAMENTE ...

ORE 21.30 FILM
SOTTOTITOLATO

IL GIOVANE KARL MARX

ORE 16.30 - 19.00 - 21.30 v.o.

GENERE: Biografico, Drammatico, Storico
ANNO: 2017 PAESE: Francia, Belgio, Germania DURATA: 118 Min
REGIA: Raoul Peck
ATTORI: August Diehl, Vicky Krieps, Stefan Konarske, Olivier Gourmet, Hannah Steele, Alexander Scheer, Hans-Uwe Bauer, Michael Brandner, Ivan Franek

All'età di 26 anni, Karl Marx si mette insieme alla moglie Jenny sulla strada dell'esilio. Nel 1844 a Parigi conosce il giovane Friedrich Engels, figlio del proprietario di una fabbrica, che studiava gli inizi del proletariato inglese. Engels, una specie di dandy, dà a Marx il pezzo mancante del puzzle che ricompone la sua nuova visione del mondo. Insieme, tra censura e raid della polizia, rivolte e sollevamenti politici, presiederanno alla nascita del movimento operaio, che fino a quel momento era per lo più disorganizzato e improvvisato. Un movimento che, guidato, contro ogni aspettativa, da due giovani uomini di buona famiglia brillanti, insolenti e perspicaci, diventerà la più totale trasformazione teoretica e politica del mondo dal Rinascimento. 

Trama da cinematografo.it

Film in uscita nel 200° anniversario della nascita di Karl Marx (Treviri, 5 maggio 1818), e del 170° anno dalla pubblicazione del Manifesto del Partito Comunista, con Engels (Londra, 21 febbraio 1848)

APRILE 2018

LA PROGRAMMAZIONE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI 

Tutti i marchi, loghi, sigle, brand, le immagini e Trade Mark riportati nel sito e non esplicitamente appartenenti a Cinema delle Provincie sono di proprietà dei rispettivi proprietari. L'utilizzo delle immagini segue le norme del fair use, per qualsiasi problema vi preghiamo di contattarci e verranno rimosse. 

LUNEDÌ CHIUSURA SETTIMANALE