Film da mercoledì 6 luglio a domenica 10 luglio

"Un anno con Salinger" di Philippe Falardeau

MERCOLEDI' 6 ORE 20:30 in lingua originale con  sottotitoli
GIOVEDI' 7 ORE 16:30
VENERDI' 8 ORE 18:30
SABATO 9 ORE 20:30
DOMENICA 10 ORE 20:45 in lingua originale con sottotitoli

Trama: Joanna sogna di poter pubblicare le proprie poesie ma intanto deve fare i conti con la necessità di trovare un lavoro. Viene così assunta in un'agenzia letteraria diretta da Margaret, un'agente che in quel momento ha tra i suoi autori J.D. Salinger. Joanna si ritrova così a rispondere ai fans per conto di uno degli autori più riservati che la storia della letteratura abbia annoverato tra le sue fila. Mentre la sua vita privata sta cambiando insieme alle sue relazioni con i coetanei, questa giovane donna si trova a confrontarsi con un 'fantasma' letterario che ammira ma che appare come irraggiungibile.

MERCOLEDI' 6 ORE 20:30
DOMENICA 10 ORE 20:45

"Tra due mondi" di Emmanuel Carrère

MERCOLEDI' 6 ORE 16:30
GIOVEDI' 7 ORE 18:30
VENERDI' 8 ORE 20:30
SABATO 9 ORE 16:30
DOMENICA 10 ORE 18:30

Trama: Caen, Normandia. Marianne si è appena trasferita nella cittadina costiera da cui partono i traghetti per l'Inghilterra. Il marito l'ha lasciata per una donna più giovane e lei cerca lavoro come domestica. All'ufficio di collocamento, nei training center e poi sui luoghi di lavoro incontra altre domestiche, in particolare la giovane Marilou e la madre single Christelle, con cui lega facilmente. Le tre donne accetteranno un lavoro a bordo di un traghetto: un incarico ingrato, sporco e faticoso, affrontato da un gruppetto di lavoratori e lavoratrici che provengono da storie di emarginazione economica e sociale, ma che sanno fare squadra tra loro e darsi una mano a vicenda.

"Il discorso perfetto" di Laurent Tirard

MERCOLEDI' 6 ORE 18:45
GIOVEDI' 7 ORE 20:45
VENERDI' 8 ORE 16:30
SABATO 9 ORE 18:45 
DOMENICA 10 ORE 16:30

Trama: Adrien è un trentacinquenne romantico, depresso e ipocondriaco, da trentotto giorni ancor più sofferente perché la fidanzata, Sonia, ha messo "in pausa" la loro relazione fino a data da destinarsi. Si trova in questo stato penoso ad una noiosa cena di famiglia quando il fidanzato di sua sorella gli chiede il favore di tenere un discorso durante la cerimonia per il loro matrimonio. Angosciato alla sola idea, Adrien comincia così a produrre un lungo discorso mentale, in cui immagina quel che potrebbe dire, ricorda i traumi e i bei momenti passati, analizza la sua famiglia, la sua relazione e se stesso, in attesa che un messaggio di Sonia riaccenda in lui la speranza e la felicità.

Film da mercoledì 13 luglio a domenica 17 luglio

"Come prima" di Tommy Weber

MERCOLEDI' 13 ORE 18:30
GIOVEDI' 14 ORE 16:30
VENERDI' 15 ORE 21:00 
SABATO 16 ORE 16:30 
DOMENICA 17 ORE 18:30

Trama: Estate 1956. Dieppe, Francia. André ha finalmente trovato, dopo 17 anni, il fratello maggiore Fabio. Quest'ultimo aveva lasciato Procida e la famiglia per arruolarsi con i fascisti. André, così come il padre, militava sul versante opposto. Ora l'uomo, come viene comunicato a Fabio, è morto e lui può rientrare a casa. Le distanze tra i due però sembrano incolmabili.



"L'arma dell'inganno - Operazione Mincemeat" di John Madden

MERCOLEDI' 13 ORE 20:30 in lingua originale con i sottotitoli
GIOVEDI' 14 ORE 18:15
VENERDI' 15 ORE 16:30
SABATO 16 ORE 18:30 
DOMENICA 17 ORE 20:30 in lingua originale con i sottotitoli

Trama: Londra, 1943. Gli ufficiali Ewen Montagu e Charles Cholmondeley, membri dell'MI5 che sviluppa durante la guerra un sistema efficace di controspionaggio (Double Cross), escogitano un piano improbabile quanto ingegnoso per ingannare i nazisti e fargli credere che gli alleati sbarcheranno in Grecia invece che in Sicilia. Lo stratagemma consiste nel lasciare andare alla deriva, in prossimità della costa spagnola, il cadavere del maggiore William Martin, fornito di un fascicolo d'informazioni che attestano la sua esistenza e il falso piano di invasione. Il maggiore in questione è in realtà un povero diavolo morto avvelenato e 'prestato' alla patria che gli inventa una nuova identità. A guidare l'operazione Mincemeat, con Montagu e Cholmondeley ci sono anche Ian Fleming, il padre di James Bond, e Jean Leslie, segretaria dei servizi segreti che ispira il romance di William Martin e innamora perdutamente i due ufficiali. Tra dolori intimi e dovere patriottico, i nostri faranno l'impresa.

MERCOLEDI' 13 ORE 20:30
DOMENICA 17 ORE 20:30

"Parigi, tutto in una notte" di Catherine Corsine

MERCOLEDI' 13 ORE 16:30
VENERDI' 14 ORE 19:00
SABATO 15 ORE 21:00
DOMENICA 17 ORE 16:30

Trama: Raf (Valeria Bruni Tedeschi) e Julie (Marina Foïs), una coppia sull'orlo della rottura, si ritrovano in un affollatissimo pronto soccorso la sera dopo un'importante manifestazione di protesta dei gilet gialli a Parigi. L'incontro con Yann (Pio Marmaï), un manifestante ferito e arrabbiato, manderà in frantumi le loro certezze e i loro pregiudizi. Sarà una lunga notte...

Giovedì 14 luglio ore 21:00

Femminile singolare

Regia di: James Bort, Rafael Farina Issas, Kristian Gianfreda, More Raça, Matteo Pianezzi, Adriano Morelli, Elena Beatrice, Daniele Lince
GIOVEDI' 14 ORE 21:00

Trama: Emma è una ballerina dell'Opera di Parigi che si scopre incinta e la direttrice dell'Opera, che l'ha scelta per mandarla al Bolshoi come sua allieva migliore, non è al corrente della gravidanza; Simona ha un lavoro faticoso con cui mantiene il marito disoccupato e tre figli, ma sogna di regalare alla figlia un abito costoso per le nozze imminenti; una prostituta si ritrova abbandonata per strada nel mezzo della notte e percorre un tragitto in autobus lungo il quale incontra varie figure femminili che in qualche modo riconosce; una ragazza kosovara assiste all'impotenza di sua madre, picchiata la padre, e viene promessa in sposa ad un connazionale che si è trasferito in Germania; una figlia gay accompagna la madre malata da un sedicente guaritore e viene accompagnata dalla sua compagna, che la madre non accetta; la mamma di un ragazzo disabile deve fare i conti con il risveglio della sessualità di suo figlio; e una giovane promessa sposa in Albania deve dare prova della sua verginità alla futura suocera per mostrarle il rispetto della tradizione.

Film da mercoledì 20 luglio a domenica 24 luglio

"Una femmina" di Francesco Costabile

MERCOLEDI' 20 ORE
GIOVEDI' 21 ORE
VENERDI' 22 ORE
SABATO 23 ORE
DOMENICA 24 ORE

Trama:

" Gli Stati Uniti contro Billie Holiday" di Lee Daniels

MERCOLEDI' 20 ORE
GIOVEDI' 21 ORE
VENERDI' 22 ORE
SABATO 23 ORE
DOMENICA 24 ORE

Trama:

GOLDEN GLOBES 2021

MIGLIOR ATTRICE

"Tromperie - Inganno" di Arnaud Desplechin

MERCOLEDI' 20 ORE
GIOVEDI' 21 ORE
VENERDI' 22 ORE
SABATO 23 ORE
DOMENICA 24 ORE

Trama:

Film da mercoledì 27 luglio a domenica 31 luglio

"I tuttofare" di Neus Ballùs

"Arthur Rambo" di Laurent Cantet

"La fiera delle illusioni" di Guillermo del Toro Gómez

Film da mercoledì 3 agosto a domenica 7 agosto

CINEMA ASSOCIATO A

Tutti i marchi, loghi, sigle, brand, le immagini e Trade Mark riportati nel sito e non esplicitamente appartenenti a
Cinema delle Provincie sono di proprietà dei rispettivi proprietari. L'utilizzo delle immagini segue le norme del fair use;
per qualsiasi problema vi preghiamo di contattarci e verranno rimosse.   

IL CINEMA È CHIUSO IL LUNEDÌ E IL MARTEDÌ

Disposizioni attuative in merito alla riforma delle disposizioni legislative in materia di tutela dei minori nel settore cinematografico e audiovisivo - articolo 7, comma 2, del decreto legislativo 7 dicembre 2017, n. 203 e s.m.i.

ICONE INDICAZIONE FASCIA D'ETÀ

ICONE CLASSIFICAZIONE CONTENUTI SENSIBILI