LA SALA

- 299 posti (!! periodo emergenza Covid 60 posti !!)
- accesso e servizi per disabili
- impianto audio per conferenze
- proiettore digitale (2K) e proiettore pellicola 35mm
- impianto riscaldamento e ricambio aria

Disponibile per organizzarvi eventi, conferenze, riunioni
Per informazioni rivolgersi al botteghino, oppure mandare mail a:
info@cinemadelleprovincie.it 


le caratteristiche
tecniche della sala

Il Cinema delle Provincie è la "Sala della Comunità" della Parrocchia di Sant'Ippolito, definizione che amplia il concetto di "cinema parrocchiale" e che vuole definire quello spazio funzionale in cui, attraverso la multimedialità, si possa realizzare un positivo innesto tra la missione evangelizzatrice di ogni comunità particolare e le complesse dinamiche della comunicazione e della cultura (vedi Nota Pastorale CEI del 1999 dal titolo La sala della comunità: un servizio pastorale e culturale). In tale prospettiva, attraverso le varie forme di comunicazione sociale, svolge un'azione pastorale rivolta anche a coloro che sono alla ricerca di un percorso di fede pienamente assunto e vissuto nella comunità dei credenti e che hanno interesse ai grandi temi dell'esistenza umana. 

CINEMA ASSOCIATO A

RASSEGNA STAMPA

Articoli di giornale e sulla rete che parlano del Cinema delle Provincie e delle sue attività...

13 gennaio 2017 - UN ESERCITO PICCOLO PICCOLO
(di Arianna Prevedello su News - vita associativa del sito dell'ACEC). Raggiungilo con un clic

aprile 2018 - IL FASCINO DISCRETO DEL CINEMA DI QUARTIERE
(di Marina Saraceno, su SdC, rivista delle Sale della Comunità). Puoi scaricarlo con il bottone qui sotto

dicembre 2018 - RIPARTIAMO DALLE COMUNITÀ - Due casi a confronto (Capitol a Sermide e Delle Provincie a Roma), paradigma di ciò che le SdC rappresentano
(di Francesco Giraldo su SdC, rivista delle Sale della Comunità). Raggiungilo con un clic

6 marzo 2019 - AL DELLE PROVINCIE IL DOC "BE KIND"
Un viaggio gentile nel mondo della diversità
(di Redazione su News - vita associativa del sito dell'ACEC). Raggiungilo con un clic

17 aprile 2019 - AUTISM FRIENDLY AL CINEMA DELLE PROVINCIE: UN GRANDE SUCCESSO
(di Stefano Pierpaoli, dal sito cinemanchio.it). Raggiungilo con un clic

21 maggio 2019 - AL DELLE PROVINCIE IL FILM SU "MOTHER CABRINI"
(di Redazione su RomaSette.it - notizie della Diocesi di Roma). Raggiungilo con un clic

dicembre 2019 - LA SALA DELLA COMUNITÀ È UN BENE DI TUTTI - e a chi volesse chiudere potrebbe succedere questo... Discorso contro la chiusura delle SdC, presidio culturale e (per questo) risorsa ecclesiale e sociale
(di Francesco Giraldo su SdC, rivista delle Sale della Comunità).
Puoi scaricarlo con il bottone qui sotto

18 giugno 2020 - IL CINEMA RIPARTE
(di Gabriele Lingiardi sul sito ACEC). Raggiungilo con un clic

20 giugno 2020 - FASE 3 - RIAPERTURA DEL CINEMA - Intervista su Settegiorni Parlamento, su RAI1

23 giugno 2020 - CINEMA, LA RIPARTENZA SANIFICATA DEL DELLE PROVINCIE D'ESSAI  (servizio di Valeria Arnaldi su IL MESSAGGERO TV)
Raggiungilo con un clic


LA STORIA

Dal 1934 ad oggi ...

1934

1984

2014

2018

Ci aiuti a ricostruire una memoria del Cinema? 

Il nostro Cinema è stato costruito nel 1934 come parte integrante del complesso parrocchiale di Sant'Ippolito, ad opera dell'architetto Clemente Busiri Vici.
Fin dalla sua costruzione i locali del cinema sono stati utilizzati per spettacoli teatrali e cinematografici (dalla foto del 1934 appare una piccola insegna con la scritta "sala parrocchiale Sant'Ippolito").
Purtroppo non abbiamo in archivio memoria delle sue vicissitudini nel tempo (cinema, arena, ...), se non ricordi di tante persone che l'hanno frequentata in questi oltre ottant'anni.
Se hai fotografie, ricordi personali, se conosci qualcuno che ci ha lavorato... ci farebbe piacere se tu potessi condividere tutto questo con noi. Puoi compilare il modulo nella pagina "contatti" oppure scriverci a info@cinemadelleprovincie.it

Grazie per la tua collaborazione