UN VALZER
TRA GLI SCAFFALI

di Thomas Stuber

PROSSIMAMENTE 

GENERE: Drammatico
ANNO: 2018     PAESE: Germania     DURATA: 125 Min
REGIA: Thomas Stuber
ATTORI: Franz Rogowski, Sandra Hüller, Peter Kurth, Henning Peker, Matthias Brenner, Gerdy Zint, Michael Specht

Christian inizia a lavorare come impilatore in un supermercato e si ritrova in un nuovo mondo sconosciuto: le corsie infinite, l'ordine eterno dei magazzini, i meccanicismi surreali dei carrelli elevatori. Il suo collega Bruno, del reparto bevande, lo prende sotto la sua ala mostrandogli tutti i trucchi del mestiere e diventa presto un amico paterno. A Marion del reparto pasticceria piace far ridere e scherza con Christian. Quando lui si innamora di lei l'intero magazzino fa il tifo. Ma Marion è sposata, sebbene sia infelice. Quando all'improvviso lei va in congedo per malattia. Christian cade in un buco profondo, così profondo in realtà, che la sua miserabile vecchia vita minaccia di inghiottirlo ancora una volta.

Sinossi da cinematografo.it

FILM DELLA CRITICA - FEBBRAIO 2019

Motivazione: Nelle geometrie ossessive di un ipermercato, il regista disegna le vite monotone e malinconiche dei lavoratori, distanti dalla palpitazione di una Germania, un tempo sovietica, disillusa dopo le speranze della riunificazione. Con uno stile rigoroso ed essenziale, tra birre, surgelati e dolciumi, i corpi fluttuano in uno spazio soffocante, dove il tormento esistenziale cerca il riscatto nella commozione per un semplice, affettuoso gesto.